Progetto Dedalo

DEDALO è un progetto di promozione della salute che propone ai cittadini vercellesi e santhiatesi una serie di iniziative per aiutarli ad occuparsi della propria salute attraverso la buona alimentazione, il muoversi insieme, la cultura e la scoperta del territorio.

Costituito da cittadini, medici, amministratori, psicologi, ricercatori delle scienze umane, dietisti, sportivi, volontari.

Questo gruppo rappresenta l’ASL di Vercelli, il Comune di Vercelli, l’Università del Piemonte Orientale e con le molte associazioni ed enti pubblici e privati lavora per mettere in rete le proprie competenze e le proprie iniziative.

Dedalo offre a tutti la possibilità di partecipare a numerose attività per mantenersi in buona salute, selezionate sulla base delle evidenze di efficacia nel contrastare i fattori di rischio e rinforzare i fattori di protezione, cioè la corretta alimentazione, livelli di attività fisica adeguati e allenamento per la mente, il tutto con una particolare attenzione alla valorizzazione delle eccellenze del nostro territorio.

Le iniziative proposte dagli enti promotori (ASL di Vercelli, Comune di Vercelli e Comune di Santhià e Università del Piemonte Orientale) e dalle tante associazioni che collaborano al Progetto sono volte a promuovere stili di vita sani fra i cittadini del territorio vercellese, in particolare quelli alimentari e relativi all’attività fisica, sostenendo il territorio vercellese, sia nelle componenti paesaggistiche, sia nelle eccellenze alimentari.

Il progetto si articola attraverso quattro percorsi:

Percorso Della Buona Alimentazione

Buona alimentazione non è necessariamente sinonimo di sacrificio, privazione e dispendio di tempo, energie o denaro: basta fare poca attenzione in più a ciò che si sceglie ogni giorno ed eventualmente apportare piccole modifiche al proprio stile di vita, per ottenere risultati tangibili e gratificanti.

Percorso Del Muoversi Insieme

L’attività fisica è spesso associata all’idea di estenuanti sedute in palestra o spossanti giri di corsa, ma l’Organizzazione Mondiale della Sanità ci ricorda che si tratta semplicemente di “qualsiasi movimento del corpo prodotto dalla muscolatura scheletrica che determini dispendio di energie”: salire o scendere le scale, fare la spesa (dal girare al supermercato al riporre ciò che si è acquistato), svolgere le normali attività quotidiane (portare a spasso il cane, recarsi negli uffici pubblici) o anche divertirsi (andare a spasso con gli amici, andare a ballare)  è praticare attività fisica.

Percorso Della Meraviglia E Dello Stupore

Riuscire a mantenere, nel corso della vita, la capacità di provare meraviglia e stupore nella quotidianità, trovare il tempo per dedicarsi ad attività piacevoli, stimolanti e appaganti e per coltivare e arricchire le proprie relazioni sociali, ha effetti positivi anche sul benessere mentale.

Tutto ciò infatti favorisce la conservazione di funzionalità cognitive come la memoria, la capacità di ragionamento e l’attenzione che, a causa dei naturali processi di invecchiamento, possono deteriorarsi nel tempo e inoltre contribuisce a prevenire ulteriori stati di malessere come depressione e stress.                 

Percorso Della Scoperta Del Territorio

Insieme conosciamo il territorio, attraverso passeggiate guidate e brevi gite fuori porta possiamo svagarci, fare attività fisica e relazionarci con compagni di viaggio.

 

Link di progetto: https://progettodedalo.net/

Pagina FB: https://www.facebook.com/ProgettoDedaloVercelli/

Instagram: progetto_dedalo_vercelli

Sezioni o servizi collegati: 
Ultima modifica: 20 Gen 2020 - 10:18