Mappe e geoservizi


Nel 2014 il Comune di Vercelli, con il supporto del CSI Piemonte, ha avviato un progetto finalizzato a diffondere maggiormente l'utilizzo del proprio patrimonio informativo geografico, attraverso la pubblicazione della documentazione cartografica.
Il progetto si è concluso con la realizzazione del Servizio VMaps, un sistema WebGIS per la visualizzazione delle mappe.

Aspetti tecnici e funzionalità 

Mappe


VMAPS – ASPETTI TECNICI E FUNZIONALITA’

Il sistema VMaps è un WebGIS, ovvero uno strumento che rende disponibile ad utenti remoti una “mappa” realizzata a partire da informazioni geografiche e con le stesse funzionalità di navigazione e interrogazione presenti sulle applicazioni GIS desktop aziendali.

Nel caso dei WebGIS, per “mappa” si intende un'immagine digitale idonea ad essere visualizzata su browser web attraverso uno specifico client, il quale consente agli utenti di consultare le informazioni geografiche all'interno di apposite viste cartografiche.

Il sistema VMaps è stato realizzato da CSI Piemonte utilizzando l’applicazione open source QGIS Server, la quale lavora in sinergia con l’applicazione desktop QGIS: la funzionalità ‘Pubblica sul web’ di QGIS Server permette infatti di esportare un progetto di QGIS desktop in un progetto web per QGIS Server, con i layer e i simboli prescelti.
QGIS desktop e QGIS Server usano le stesse librerie e questo rende agevole la pubblicazione sul web delle mappe e la loro manutenzione che puo’ cosi’ essere realizzata autonomamente da personale interno all’Ente. 

Il client realizzato, oltre alle funzioni di navigazione cartografica, consente di effettuare ricerche sui dati in modo da realizzare viste o inquadrature di zoom sui risultati (ad esempio realizzare una mappa centrata su un indirizzo o su riferimenti catastali a partire dalla loro ricerca);
Sono inoltre comprese le funzionalità di stampa di estratti personalizzati delle varie cartografie, su supporto cartaceo o in formato Adobe PDF.

Un’altra funzionalità da segnalare è la possibilità di pubblicare e rendere consultabili, attraverso appositi hyperlink attivabili a partire dall'interrogazione della mappa, risorse informative documentali connesse a quelle geografiche, come ad esempio l'articolato normativo e le tavole del PRGC o i fogli della Carta Tecnica Comunale.

Infine il Sistema implementa i servizi di pubblicazione delle informazioni geografiche secondo gli standard WMS / WFS, definiti dall'Open Geospatial Consortium – OGC [link esterno a http://www.opengeospatial.org/] 



 

Ultima modifica: 6 Giu 2017 - 11:31