Progetto DEAS - Data Economy Alps Strategy - Hack the Place: 25 novembre!

21 Novembre 2021

Accetta la sfida! Utilizza gli Open Data prodotti nell’ambito del progetto DEAS, correlali ad altri dati open disponibili in rete e realizza una soluzione innovativa utile per lo sviluppo di app e servizi in ambito turismo e cultura. L'idea vincitrice sarà premiata! Possono partecipare: PMI, Startup, Sviluppatori, Data Scientist e Studenti.

Elemento centrale dell’hackathon sarà la valorizzazione dei punti di interesse (POI, API) per nuove esperienze di scoperta del territorio.

Modalità di partecipazione

La partecipazione è GRATUITA. Sarà possibile partecipare all'hackaton in due modalità: fisica presso CSI NEXT di Torino oppure online tramite piattaforma Zoom.

Premi

L'idea vincitrice verrà promossa tramite i canali ufficiali del progetto europeo DEAS, di Città di Vercelli, di CSI Piemonte, di Fondazione Torino Wireless. Fino a 3 possibili incontri con i partner di progetto DEAS.

Agenda

08.30 - 09.00 / Registrazione dei partecipanti

09.00 - 09.20 / Benvenuto e descrizione del progetto DEAS | CSI Piemonte & Città di Vercelli

09.20 - 09.30 / Tourism&Culture Hackathon. Introduzione e descrizione all'ordine del giorno descrizione obiettivo della sfida | Città di Vercelli

09.30 - 09.50 / Keynote speaker: Fondazione Torino Musei | ATL Biella Vercelli Valsesia

09.50 - 10.15 / API DEAS e dati disponibili per la sfida. Strumenti e consigli sull'implementazione degli Open Data (Progetto DEAS) | CSI Piemonte

10.15 - 16.30 / CHE L'HACKATHON ABBIA INIZIO! Lavoro in team

10.15 - 10.30 / Organizzatori disponibili per domande e risposte

11.15 - 11.25 / APPROFONDIMENTO #1. Come proporre un'applicazione basata sugli Open Data | Sessione facoltativa

12.15 - 12.25 / APPROFONDIMENTO #2. Innovare con gli Open Data | Sessione facoltativa

13.00 - 14.00 / Pausa pranzo

15.00 - 15.10 / APPROFONDIMENTO #3. Creare valore con gli Open Data | Sessione facoltativa

16.30 / FINE HACKATHON. Invio presentazione (su modello fornito dagli organizzatori)

16.30 - 17.15 / Live pitch (5 min. ciascuno) delle idee sviluppate. Moderatore: Fondazione Torino Wireless

17.15 - 17.40 / Presentazione CTE Next.

17.40 - 18.00 / CERIMONIA DI PREMIAZIONE. | Assessore per l'innovazione, Città di Vercelli.

Per informazioni scrivi a: eventideas@comune.vercelli.it

Per partecipare, è necessaria la REGISTRAZIONE 

PROGETTO DEAS

Il progetto DEAS ha l’obiettivo di utilizzare in modo efficace gli open data per sviluppare nelle aree alpine la data economy, un ecosistema digitale globale di raccolta, organizzazione e scambio di dati a fini economici. DEAS sfrutta i dati open per sviluppare nuovi prodotti e servizi sulla mobilità, l'ambiente e il settore del turismo, utilizzando API (Application Program Interface) che consentano di interagire direttamente con chi rende disponibili i dati.

Il progetto rientra nell'Interreg Alpine Space, il programma Spazio Alpino 2014-2020, che promuove la cooperazione e lo sviluppo sostenibile tra le regioni Europee nell'arco alpino.

Partecipano al progetto 5 diversi paesi: Italia, Austria, Germania, Francia e Slovenia.

La regione Veneto è il coordinatore del progetto e si affianca a 10 partner tra cui il CSI, che tramite l’utilizzo della sua piattaforma Yucca sviluppa la componente tecnologica open source, e la città di Vercelli, per lo sviluppo dei servizi pilot nell'ambito culturale-turistico. La Regione Piemonte è observer del progetto, per indirizzare le politiche open data sul territorio (www.dati.piemonte.it).

I settori che possono beneficiare dell’utilizzo di open data rientrano in tre macro ambiti: ambiente, trasporti, cultura e turismo. Il progetto Interreg Alpine Space, per la creazione di servizi innovativi orientati al cittadino, utilizza il modello della cosiddetta “quadruplice elica” che comprende attori pubblici e privati: la pubblica amministrazione, la società civile, l’università e le industrie.